Sì, vabbè, l’abbiamo capito tutti che Red Dead Redemption 2, il terzo capitolo ( No, non ho commesso un grave errore di calcolo, amici ascoltatori, è realmente il TERZO poiché nel lontano 2004 uscì “Red Dead Revolver” per Xbox e Ps2 che, a quanto pare, i MIB con il loro fantomatico neuralizzatore hanno provveduto a rimuore completamente dalla memoria di molti professionisti del settore e non. ) appartenente alla fortunata saga action-adventure pubblicata da Rockstar Games, è veramente una bomba totale. Paesaggi meravigliosi, cura nei dettagli, atmosfera magica che ci fa immergere completamente nella dura vita del selvaggio west, colonna sonora da brividi, possibilità di interazione con gli NPC pazzesca, realismo ( Anche per quanto riguarda le parti più intime ed il prodotto dell’ultimo step digestivo dei nostri cari amici cavalli. Brutte persone. ) mondo di gioco attivo, dinamico, comandi che mannaggiaaisandalaccidecristo potevano essere leggermente più semplificati… Non posso ogni volta fucilare brutalmente innocenti umani che in realtà vorrei aiutare. Ma non mi dilungherò oltre nè vi ammorberò con lusinghe aggiuntive corredate da una miriade di aggettivi superlativi, in fin dei conti i votoni e le recensioni fioccano già, esattamente come la neve per Lapo. *badum tsss*

Con questo articolo il mio modesto intento è puramente goliardico! Prendendo spunto da un particolare episodio capitatomi in game, che mi ha fatta morir dal ridere, ho deciso di raccogliere alcuni video che mostrano le situazioni più esilaranti, le assurdità ed i piccoli “incidenti diplomatici” riscontrati esplorando queste immense lande. Oltre a rallegrarci, gli spezzoni ci faranno rendere conto di quanto l’esperienza di gioco in Red Dead Redemption 2, sia seriamente aperta, vasta, variegata e ricca di molteplici possibilità per ogni singolo giocatore.

 

  •  Partiamo con il video incriminato della sottoscritta… Insomma, una non si può nemmeno godere una manciata di piselli (No pr0n) in scatola, che arriva subito il bulletto di turno ad importunare?!? (Sì ma chi? DOVE??):

 

  • Madre natura ha deciso di prendere a sberle una poveraccia in cerca d’aiuto:

 

  • Ehm… Ok, sceriffo, magari torno più tardi…:

 

  • Nel bluuu, dipinto di bluuu  (Il tipo è insopportabile come un dito in culo con la sabbia ma il glitch mi ha fatta sorridere, quindi, beccatevelo! ):

 

Ecco qua, questi sono i miei video preferiti a tema Red Dead Redemption 2, ma la lista degli incidenti, soprattutto verificatosi a causa del famigerato “Cinematic mode” ( Che in realtà è davvero suggestivo e ci permette di rendere meno noiose le nostre interminabili cavalcate fra città, natura inesplorata ed accampamenti. ) conta davvero un’infinità di testimonianze; Frontali tra cavalli, uccelli kamikaze, spatasciamenti contro alberi, diligenze e treni, bestie che volano a caso dai dirupi, equini presi a pugni per sbaglio con conseguente ribellione e calcioni in pieno petto ad Arthur, il protagonista. A parte tutto, godetevi questo meraviglioso titolo e ricordatevi di compiere l’azione di più vitale importanza per la buona riuscita della vostra avventura:

ACCAREZZARE TUTTI I CANI POSSIBILI ED IMMAGINABILI CHE INCONTRERETE DURANTE IL VOSTRO CAMMINO, SEMPRE!

Buon divertimento!

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata