fbpx

Mi è capitato spesso di leggere articoli in cui giudizio e parere personale difficilmente riuscivano ad andare oltre a quel numeretto in fondo alla pagina. Una recensione ben scritta, un voto finale e una tabellina asettica con un paio di pro e contro: tutto al proprio posto, certo, ma era davvero di questo che avevo bisogno per capire se un gioco fosse in grado di soddisfare le mie aspettative?

Vi siete mai chiesti come vengono vissuti quei pareri distaccati dalle persone che, per la realizzazione di quel prodotto, ci hanno messo cuore, tempo e denaro? Vi siete mai realmente soffermati a domandarvi, al netto di tutti i possibili “contro”, se questi potessero essere conseguenze di altro, magari di uno di quei compromessi a cui, che ti piaccia o no, sei costretto a cedere?

Molto spesso queste cose vengono date per scontate o, più semplicemente, non ci si pensa. Perché viviamo in una società dove non interessa andare a fondo, dove non c’è più tempo di soffermarsi sulle cose e, soprattutto, non si ha nemmeno voglia di leggere… Tutti vogliono avere la risposta, ma qual è la domanda?

Beh, io queste domande le ho trasformate in uno stile di vita, ed è proprio da qui che nasce questo nuovo editoriale. Farvi vedere, con gli occhi di uno sviluppatore, tutta la complessità che si cela dietro alla produzione di un videogioco. E, perché no, riuscire a farvi apprezzare maggiormente un titolo, dopo averlo osservato con maggior consapevolezza sotto una lente del tutto nuova.

Perché sono dell’idea che non basti saper scrivere, bisogna anche saper comunicare.

The Behind Intro

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata